Migliori destinazioni 2019 in Europa, sul podio Monte Isola

by - febbraio 10, 2019

Migliori destinazioni 2019 in Europa, sul podio Monte Isola

Migliori destinazioni 2019

Quali sono le migliori destinazioni del 2019 in Europa?

L'Organizzazione di Bruxelles European Best Destination che si occupa di promuovere il turismo in Europa in tutto il mondo, ha individuato le 15 mete ideali da esplorare nel 2019. 

Sono state le destinazioni più votate da più di mezzo milione di utenti online nel periodo dal 15 Gennaio al 5 Febbraio.
Chi è primo in classifica tra le migliori destinazione del 2019?

Al primo posto in classifica a battere tutti secondo le votazioni è Budapest che da un po' di tempo a questa parte attira sempre più turisti, cosa favorita sicuramente anche dalla presenza dei voli low cost  Wizz Air, la compagnia aerea a basso costo ungherese.

Il secondo posto lo occupa Braga in Portogallo, altra meta molto ambita negli ultimi anni. 
Il terzo posto, con orgoglio è occupato da una destinazione italiana, Monte Isola.

A seguire, vi sono, Metz in Francia, Poznan in Polonia, Malaga, Ginevra, Cavtat in Croazia, Bratislava, Sainte Maxime in Francia, Dinant in Belgio, Atene, Kotor (Montenegro), Riga e Firenze.

Decisamente una bel traguardo che sul podio ci sia una destinazione italiana, diversa anche dalle solite città che normalmente sono più amate.

Monte Isola tra le migliori destinazioni

Monte Isola è un borgo che si trova nella provincia di Brescia, un piccolo agglomerato con il presidio Slow Food famoso per le sardine e per l'olio. Destinazione interessante quindi soprattutto come meta di turismo sostenibile.
La rievocazione di questo borgo si ha nel 2016, quando l'artista Christo realizza l'installazione artistica The Floating Piers, una passerella che attraversa le sponde del Lago Iseo, suscitando l'interesse di tantissimi turisti curiosi.
La passerella permetteva ai visitatori di camminare appena sopra la superficie dell'acqua del lago di Sulzano, sulla terraferma, sino alle isole di Monte Isola e San Paolo, tutto ciò tra giugno e luglio 2016.
Questa opera, ha permesso un aumento dei flussi turistici sia in quell'anno a Monte Isola che negli anni a seguire, garantendogli così una certa popolarità e apprezzamento.

M.M.


CONDIVIDI SE TI PIACE



You May Also Like

0 commenti

Cammino a Passo Lento: turismo lento in Calabria

Cammino a Passo Lento: turismo lento in Calabria IV edizione dell'evento Cammino a Passo Lento: turismo lento in Calabria In...